Immigrazione nei Paesi OCSE: La selezione e integrazione degli immigrati qualificati

Immigrazione nei Paesi OCSE: La selezione e integrazione degli immigrati qualificati

Seconda conferenza annuale OECD-CEPII-fRDB, call for papers

26 luglio 2012

Centro Conferenze OCSE – 2, rue André Pascal, 75775 Paris Cedex 16

Il livello di istruzione degli immigrati è notevolmente aumentato negli ultimi vent’anni. Questo è il risultato sia di una maggiore istruzione nei paesi di origine sia di una crescente attenzione per gli immigrati qualificati nei paesi di destinazione. Nonostante ciò, la carenza di offerte di lavoro è persistente e ci si aspetta che cresca in molto paesi OCSE per diverse tipologie di qualifica. Contemporaneamente, c’è una grande e crescente discrepanza tra il titolo di studio degli immigrati e il tipo di lavoro che riescono ad ottenere, sebbene non tutti i gruppi di immigrati siano colpiti nello stesso modo.

La conferenza ha lo scopo di far luce sulla misurazione e l’impiego delle competenze degli immigrati, sulle ragioni che portano ad un minor rendimento delle abilità osservabili per gli immigrati e a differenze in questi rendimenti tra gruppi di immigrati e qualifiche. La conferenza intende inoltre mettere in discussione l’efficacia sia di politiche volte a selezionare e trattenere immigrati qualificati sia di politiche che promuovano un migliore impiego delle loro competenze – compresi la valutazione ed il riconoscimento dei titoli di studio e delle esperienze lavorative ottenuti all’estero.

 

La conferenza è organizzata in collaborazione dall’OCSE, dal Centro di Ricerca Francese in International Economics (CEPII) e il suo Club, Il gruppo di ricerca Equippe dell’Università di Lille, la Fondazione Ing. Rodolfo Debenedetti, l’Università del Lussemburgo e IRES (Université Catholique de Louvain).

 

Per maggiori informazioni, si prega di visitare il sito:

http://www.cepii.fr/francgraph/reunions/reunion.asp?IDReu=54

 

 

Istruzioni per inviare un paper

Tutti gli autori sono tenuti ad inviare: a) un breve abstract (150 parole); e b) un work in progress o l’intero paper. L’autore è tenuto a fornire i nomi completi, le affiliazioni e gli indirizzi mail di tutti i coautori per ogni invio. Si prega di notare che ognuno può presentare un solo paper durante la conferenze, sebbene si possa essere inclusi come coautori in più paper.
I paper selezionati saranno resi disponibili online, a meno che gli autori dichiarino il loro dissenso.
Gli organizzatori non saranno in grado di coprire i costi della partecipazione alla conferenza.

 

 

Date importanti

28 Settembre 2012: scadenza per l’invio dei paper
26 Ottobre 2012: agli autori viene notificato l’esito della selezione
26 Nomvembre 2012: scadenza per la registrazione
7 Dicembre 2012 (9-18): conferenza

I paper e le domande dovranno essere inviati a: immigrationworkshop2012@cepii.fr

 

 

Comitato scientifico

Mariya Aleksynska (CEPII; International Labour Organization)
Michel Bein (Université du Luxembourg)
Tito Boeri (Università Bocconi e fRDB)
Xavier Chojnicki (CEPII; EQUIPPE; Université Lille 2)
Frederic Docquier (Université Catholique de Louvain)
Jean-Christophe Dumont (OECD)
Hubert Jayet (EQUIPPE; Université de Lille)
Maelan Le Goff (CEPII)
Thomas Liebig (OECD)
Lionel Ragot (CEPII; Université Paris Ouest Nanterre-La Défense)
Théodora Xenogiani (OECD)


Allegati