Iscriviti alla nostra newsletter

Lasciando il suo indirizzo e-mail potrà ricevere la nostra newsletter con le informazioni sulle iniziative della Fondazione Rodolfo Debenedetti e sui nuovi dati pubblicati su questo sito. Il suo indirizzo e-mail non verrà ceduto a terzi.

 

I dati da lei forniti saranno trattati nel rispetto del D.Lgs. 196/2003 "Codice in materia di protezione dei dati personali". È esclusa ogni forma di comunicazione e cessione a terzi.

 

FRDB Fondazione Rodolfo Debenedetti

Casa e mercato del lavoro

XVI Conferenza Europea

27 giugno 2014

Roma

 

La XVI Conferenza Europea della Fondazione Rodolfo Debenedetti si è occupata della tematica della casa e del mercato del lavoro.
 
La giornata è stata introdotta dal un breve messaggio di benvenuto del Presidente della Fondazione RDB Carlo De Benedetti e dal Sindaco di Roma Capitale Ignazio Marino.
 
Durante la sessione del mattino, moderata da Etienne Wasmer (Sciences Po, Parigi), è stata presentata una ricerca a cura di Tito Boeri (Fondazione RDB e Università Bocconi), Andrea Ichino (Istituto Universitario Europeo) e Enrico Moretti (Università di Berkeley, California) su "Housing, Real Inequality and Mobility" [Presentazione]. La ricerca fornisce nuove stime delle differenze inter-provinciali nel costo della vita, basate sui cisti abitativi. Alla luce di tali stime, vengono analizzate le reali disuguaglianze geografiche in salari, redditi e consumi in Italia, e come tali differenze geografiche possano contribuire a spiegare i (ridotti) flussi migratori interni al Paese. 
 
Nel pomeriggio, invece, è stato presentato il rapporto "At the margins. Homelessness and Social Exclusion in an International Perspective" a cui hanno collaborato Michela Braga (Università Bocconi) [Presentazione 1] in veste di coordinatore della ricerca, Lucia Corno (Queen Mary University of London), Brendan O'Flaherty (Columbia University), Rosanna Scutella (University of Melbourne - MIAERS) e Gavin Wood (RMIT University) [Presentazione 2]. Il rapporto si concentra sul fenomeno dei senza dimora, guardando alla sua incidenza nei paesi sviluppati, tenendo conto dei diversi contesti istituzionali, politiche abitative e valori culturali. Il fenomeno dei senza dimora viene studiato anche in una prospettiva "micro", utilizzando una serie di indagini, innovative per metodologia e tipologia di informazioni raccolte, realizzate dagli autori a Milano (nel 2008 e 2013), Torino (2010) e Roma (2014). I dati riguardanti i senza dimora di Roma, in particolare, rappresentano una novità assoluta, e sono frutto di uno sforzo congiunto della Fondazione R. Debenedetti e di Roma Capitale, con la collaborazione di numerose associazioni romane e più di 1.000 volontari. Il rapporto è stato discusso da Luigi Guiso (EIEF - Istituto Einaudi per l'Economia e le Finanze) e Chiara Saraceno (Università di Torino e Collegio Carlo Alberto). 
 
Il convegno si è concluso con la tavola rotonda "What to do for the homeless?" moderata da Tito Boeri (Fondazione RDB e Università Bocconi), alla quale partecipano Rita Cutini (Assessore al Sostegno Sociale e Sussidiarietà, Comune di Roma Capitale), Mons. Enrico Feroci (Direttore Caritas Diocesana di Roma) e Maria Cecilia Guerra (Senato della Repubblica). 
 
La conferenza si svolge in lingua inglese, con traduzione simultanea in italiano.
 
 

 

Rapprto 1: "Housing, Real Inequality and Mobility"

 

Articoli su quotidiani nazionali e locali:

 

Articoli su siti di informazione / specializzati:

 

 

Rapporto 2: "At the margins. Homelessness and Social Exclusion in an International Perspectives"

 

Articoli su quotidiani nazionali e locali:

 

Allegati
 

  Torna